Un poco per Ramadan! (Versione Italiana)

ramadan

Il mese di Ramadan è il più sacro e caro di tutti perché :

” É nel mese di Ramadân che abbiamo fatto scendere il Corano, guida per gli uomini e prova di retta direzione e distinzione. Chi di voi ne testimoni [l’inizio] digiuni. E chiunque è malato o in viaggio assolva [in seguito] altrettanti giorni. Allah vi vuole facilitare e non procurarvi disagio, affinché completiate il numero dei giorni e proclamiate la grandezza di Allah Che vi ha guidato. Forse sarete riconoscenti! ” (Quran 2:185)

 Quindi il nostro digiuno è la testimonianza di questo mese, è un atto di ibadah per Allah ma sopratutto, il digiuno è qualcosa che necessitiamo fare : 

” O voi che credete, vi è prescritto il digiuno come era stato prescritto a coloro che vi hanno preceduto. Forse diverrete timorati ” (Quran 2:183)

Il digiuno comporta tanti benefici anche a livello fisico:
Senza dover mangiare e quindi ingerire micro e macro particelle che il nostro corpo impiega ore e giorni per dividere e elaborare il nostro corpo può ripulirsi, eliminare le cellule vecchie e produrle delle nuove, adattandosi al digiuno il nostro corpo e le nostre cellule iniziano a produrre energia senza l’utilizzo delle proteine; gli animali quando stanno male o anno subito un trauma digiunano.

Ogni secondo di questo mese va impiegato nelle migliori delle opere perché ogni briciola di bene che noi facciamo sarà moltiplicata più e più volte, diventando così una grande ricompensa presso Allah.

«Quando arriva il mese di Ramadan, le porte del Paradiso sono spalancate e quelle del Fuoco dell’Inferno ermeticamente chiuse mentre i demoni vengono incatenati. E ogni notte riecheggia: “tu che ricerchi il bene, approfittane e tu che ricerchi il male astieniti”.» (Prophet Muhammad sallAllahu alayhi wasallam)

Il digiuno è un mezzo per allontanare da noi i peccati, attrezzi che Shaytan sa usare molto bene :

“Satana circola nell’intimo dell’uomo alla stessa maniera del sangue; restringetegli quindi i suoi canali (le vene) con la fame” (hadith)
Dice Allah «Chi digiuna trascura appetito, cibo e bevande per Me. Il digiuno Mi appartiene ed Io ne stabilisco la ricompensa» (Hadith)
A sua moglie ‘Aisha (che Allàh sia soddisfatto di lei) ha detto: «Continua a bussare alla porta del Paradiso», «Con cosa» chiese lei, «Con la fame e con la sete!» rispose il Profeta».

Ogni secondo di questo sacro mese è prezioso, non sprechiamolo, programmiamo da ora le cose che vogliamo portare a termine questo mese (studiare un ora di Corano, studiare una nuova surat, fare zakat a questa ora, studiare delle lezioni islamiche, ecc) in modo da non sentire alla fine che questo mese è passato e noi non eravamo pronti e svegli. Come possiamo sapere se abbiamo abbastanza tempo per arrivare al prossimo Ramandan? Che scusa possiamo avere davanti ad Allah? Che scusa possiamo avere per averci lasciato sfuggire la possibilità di prendere così tante hasanat? Facciamo questo Ramadan e riceveremo milioni e milioni di ricompense presso Allah in sha Allah!

Buon Ramadan a tutti fratelli e sorelle.

Advertisements