Benefici e storia di sura Al-Kahf

sura al kahf

Perchè la lettura di questa sura è raccomandata ogni venerdi?

“Quello che legge sura al-kahf di venerdì, una luce l’illuminerà fino al venerdì sucessivo” (Profeta Muhammad sallahu alayhi wasallam)

“Chi recita gli ultimi dieci versetti di Al-Kahf si preserva dall’aberazione del Dajjal (anticristo)” (Profeta Muhammad sallahu alayhi wasallam)

“Chi memorizza i primi 10 versetti di sura Al-Kahf si salva dal Dajjal” (Profeta Muhammad sallahu alayhi wasallam)

Storia

Al-Kahf è la 18 esima sura del Corano, composta da 110 versetti.

Questa sura è stata rivelata al profeta Muhammad sallahu alayhi wasallam, quando la tribù dei Quraish cercava di falsificare la sua profezia; essi mandarono due uomini An-Nadr ibn Al-Harith e Oqbah ibn Abi-Ma’it da dei rabbini (capi religiosi) ebrei, chiedendo loro che gli dasseo domande a cui solo un vero profeta avrebbe saputo rispondere:

+ Chiedetegli di alcuni giovani nei tempi antichi, qual’era la loro storia

+ Chiedetegli di un uomo che ha viaggiato molto e ha raggiunto l’est e l’ovest della terra. Qual’è stata la sua storia.

+ Chiedetegli cos’è il Ruh (anima, spirit0)

I due andarono e posero le domande, il profeta sallahu alayhi wasallam disse che avrebbe risposto loro il giorno dopo senza però dire In sha Allah.

La rivelazione tardò 15 giorni poi arrivò sura Al-Kahf.

“Non dire mai di nessuna cosa: “Sicuramente domani farò questo…” senza dire “se Allah vuole”. Ricordati del tuo Signore quando avrai dimenticato di dirlo e dì: ” spero che il mio Signore mi guidi in una direzione ancora migliore.” (Corano, sura Al-Kahf versetti 23 e 24 (18:23-24))

Advertisements