Not in My Name! Non nel mio nome!

Queste parole che specialmente in questi ultimi giorni hanno riempito i media, le televisioni, le radio: NOT IN MY NAME! NON NEL MIO NOME!

Una condanna. Una condanna contro il terrorismo senza bandiere, senza religione!

Musulmani in ogni parte del mondo hanno ribadito più e più volte la loro opposizione! Tante sono state le proteste, tanti sono stati i dialoghi per dire a chiunque: QUESTO NON E’ L’ISLAM!

Le foto, le parole forti,tenaci che hanno attraversato Roma:

«Non abbiate paura di noi», grida Nadia una ragazza di 19 anni arrivata a Roma da Frosinone per partecipare alla manifestazione.

dal Corriere: http://roma.corriere.it/notizie/cronaca/15_novembre_21/terrorismo-musulmani-piazza-roma-la-religione-non-centra-dea02950-9058-11e5-ac55-c4604cf0fb92.shtml?refresh_ce-cp

Roma muslim

Persino qui nella mia cittadina, nella bella Rimini, sulle coste dell’Emilia Romagna, sabato sera, ogni musulmano ha potuto fare sentire la sua voce. Riporto le cronache di questo evento, con foto, parole, pezzi di giornale e tanta voglia di parlare ancora…

Da AltaRimini e dal Corriere:

AltariminiIMG-20151122-WA0000

 

 

 

 

 

 

 

 

This slideshow requires JavaScript.

Advertisements